Cronaca

"Bimbotour", la visita turistica si trasforma in una storia per bambini

Come permettere ai genitori di vivere un'esperienza culturale nonostante la scarsa attenzione dei bambini. Il progetto, padovano, è stato selezionato per il primo forum dei giovani innovatori del turismo

Il team di BimboTour

Quante volte i giovani genitori hanno dovuto rinunciare a visitare una mostra, un sito archeologico, un museo, una destinazione culturale a causa dei capricci e della scarsa attenzione da parte dei bambini. Il progetto "Bimbotour – avventuriamoci" è nato dalla mente creativa di un team padovano composto da 8 professionisti che promettono di risolvere questo problema. E che garantiscono anche ai più piccini un'esperienza indimenticabile nella fruizione di un’offerta culturale che fino ad oggi è sempre stata pensata e progettata solo per gli adulti.

BIMBOTOUR A ORVIETO. Il team è nato all’interno del percorso di formazione TeCNo – Turismo e cultura: nuove opportunità, finanziato dal Fondo sociale europeo e gestito da Cescot Veneto, l’ente regionale di formazione della Confesercenti. Bimbotour – avventuriamoci è stato selezionato per partecipare al contest “All in (n)”, primo forum italiano dei giovani innovatori del turismo che si terrà ad Orvieto il 21 e il 22 Novembre.

I LIBRI. I giovani creativi di Bimbotour sono impegnati nella realizzazione di libri illustrati composti da 20-40 pagine che raccontano, con un linguaggio immediato ed accattivante, una storia che coinvolge le principali tappe di una visita turistica. Nelle piccole e grandi città saranno inseriti nel racconto i principali poli di attrazione turistica, mentre nei musei potranno essere inseriti nella narrazione le sale principali o i reperti o le opere d’arte che maggiormente possono attirare l’attenzione dei più giovani. Bimbotour propone libri suddivisi in due fasce d’età: 4-7 anni e 8-12 anni. In questo modo il linguaggio, le immagini ed i contenuti delle storie si adatteranno meglio ai destinatari. L’obiettivo è quello di offrire ai bambini una modalità nuova di turismo esperienziale, permettendo loro di avvicinarsi più facilmente e spontaneamente ad una realtà solitamente estranea.

VERE E PROPRIE STORIE. I libri Bimbotour non sono guide alla città o al museo scritte in modo comprensibile per i più piccoli, ma vere e proprie storie originali e creative in cui il piccolo lettore si senta direttamente coinvolto e compia un vero e proprio percorso insieme ai genitori alla scoperta della particolare destinazione turistica. Utilizzando il materiale Bimbotour, i bambini accompagneranno più volentieri i propri genitori, i quali potranno con la dovuta serenità e calma non solo usufruire del prodotto turistico, ma anche coinvolgere i più piccoli nella fruizione della destinazione. In maniera intelligente creativa ed innovativa. Per ogni polo turistico sarà creata una mascotte pensata ad hoc, rivoluzionando in tal modo l’approccio dell’intera famiglia all’offerta turistica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Bimbotour", la visita turistica si trasforma in una storia per bambini

PadovaOggi è in caricamento