rotate-mobile
Lunedì, 26 Febbraio 2024
Cronaca Brugine / Via del Cimitero

Al cimitero di Campagnola spariscono le scale per sistemare i fiori nelle tombe

Il furto è avvenuto tra giovedì e venerdì. A denunciarlo è stato oggi il sindaco Michele Giraldo. Il bottino è di duemila euro. Il primo cittadino: «Sono sconcertato di fronte ad un episodio del genere»

Un furto odioso si è consumato nella notte tra il 27 e il 28 ottobre all'interno del cimitero di Campagnola di Brugine di via del Cimitero.

I fatti

Qualcuno, incurante della presenza delle telecamere della videosorveglianza, ha fatto irruzione nel camposanto e ha portato via due scale che servivano ai residenti per posizionare i fiori nelle tombe dei propri cari. Il bottino è di circa 2mila euro. Resta la rabbia per un furto messo a segno a poche ore dalle festività del primo e del 2 novembre quando solitamente i cimiteri verranno affollati da numerosi visitatori. I malviventi, vista la refurtiva ingombrante, potrebbero aver caricato il tutto all'interno di un furgone prima di dileguarsi facendo perdere le proprie tracce.

Il sindaco

«Sono sconcertato di fronte ad un episodio del genere - ha detto oggi, 29 ottobre, il primo cittadino Michele Giraldo. A parte l'aspetto economico, la cosa più triste è che è stato colpito un luogo sacro dove la gente si trova per una preghiera ad un familiare scomparso. Penso che chi ha commesso questo furto debba vergognarsi. Mi auguro che la videosorveglianza presente nel camposanto sia di aiuto alle forze dell'ordine e si possa risalire ai colpevoli. Da sindaco, ma anche da residente - ha concluso - mi sento di trasmettere tutta la mia solidarietà alla collettività, con la promessa che quanto prima il Comune provvederà all'acquisto di nuova strumentazione per raggiungere le tombe più alte».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al cimitero di Campagnola spariscono le scale per sistemare i fiori nelle tombe

PadovaOggi è in caricamento