rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Carmignano di Brenta

Trovato il rapinatore del supermercato che ha minacciato le cassiere con una pistola

Le indagini dei carabinieri stavano arrivando molto vicino al giovane autore della rapina. E quando lo ha capito, in accordo con il suo avvocato, ha deciso di costituirsi

I carabinieri di Carmignano di Brenta hanno trovato il rapinatore del supermercato che aveva terrorizzato le cassiere minacciandole con la pistola.

Il fatto

Domenica 21 febbraio i carabinieri hanno proceduto al fermo di indiziato di delitto nei confronti di un 22enne di Carmignano di Brenta. Il giovane è accusato di essere il rapinatore che lo scorso 26 gennaio è entrato al supermercato Alì di Cittadella e con una pistola ha minacciato le cassiere per avere i soldi dell’incasso di giornata. Quando i carabinieri sono arrivati vicini alla soluzione del caso, il giovane si è consultato con il suo avvocato e ha deciso di costituirsi. Dopo l’interrogatorio con il sostituto procuratore Valeria Spinosa, il 22enne è stato portato in carcere a Padova.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovato il rapinatore del supermercato che ha minacciato le cassiere con una pistola

PadovaOggi è in caricamento