Travolge un pedone a bordo strada e fugge: rintracciato e denunciato

Si tratta di un 43enne residente a Borgo Veneto, reo di aver urtato un 31enne a Megliadino San Fidenzio provocandogli lesioni guaribili in un mese per poi fuggire senza prestargli soccorso

Lo ha travolto, causandogli lesioni con prognosi di 30 giorni. E poi è fuggito, come se nulla fosse. Salvo venire "stanato": M.R., 43enne nativo di Este ma residente a Borgo Veneto, è stato denunciato dai carabinieri di Casale di Scodosia per lesioni colpose e omissione di soccorso.

I fatti

Il fatto è avvenuto alle ore 21 circa di sabato 17 agosto in via Roaro a Megliadino San Fidenzio: l'uomo era al volante della Fiat Punto intestata al padre quando ha urtato un 31enne marocchino che stava procedendo a piedi a bordo strada e nel senso contrario di marcia, scappando dopo averlo fatto rovinare a terra. Alla scena, però, hanno assistito alcuni testimoni, i quali hanno fornito ai militari dell'Arma non solo il modello dell'auto ma anche parte dei numeri di targa: i carabinieri hanno dunque cercato nei dintorni e a mezzo chilometro dal luogo dell'incidente hanno rintracciato la macchina, parcheggiata nel giardino di casa dell'investitore con tanto di fanale rotto, parabrezza scheggiato e specchietto danneggiato. Alcune parti di quest'ultimo accessorio erano rimaste sul luogo dell'incidente dopo l'urto e combaciavano perfettamente: messo dinanzi alle proprie responsabilità l'uomo non ha potuto fare altro che confessare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cani e proprietari: emergenza Coronavirus, come comportarsi col proprio animale

  • Michele, con la famiglia in isolamento per senso di comunità

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: secondo paziente dimesso, 12 casi tra Limena, Curtarolo e San Giorgio in Bosco

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: nuovi casi in provincia, negativo il tampone del presunto "paziente zero". Scuole, università, uffici chiusi

  • Coronavirus, c'è un contagiato a Vigodarzere. É uno degli infettati a Dolo

  • Due contagiati nel comune di Saccolongo: a scriverlo il sindaco su Facebook

Torna su
PadovaOggi è in caricamento