Casalinga scoperta mentre tenta il furto: gli alimentari valgono la denuncia

Una trentanovenne dell'Alta Padovana è stata notata dalla sicurezza privata di un discount mentre si nascondeva addosso dei prodotti. Scoperta, è stata denunciata

Il supermercato dove è stato sventato il furto

Entrata come una normale cliente, si è aggirata tra gli scaffali nascondendosi addosso alcuni prodotti. I suoi movimenti non sono però sfuggiti ai vigilanti, che hanno dato l'allarme.

Il controllo e la denuncia

É successo mercoledì all'interno del supermercato Prix di via Dante a Santa Giustina in Colle. Nel pomeriggio le guardie della vigilanza privata del negozio hanno allertato il direttore: una donna stava con tutta probabilità tentando un furto. Hanno aspettato che si dirigesse verso le casse, ma quando la donna ha cercato di infilare l'uscita senza spesa è stata avvicinata e invitata a raggiungere gli uffici. Qui, quando le è stato chiesto di vuotare la borsa, ha consegnato alcune scatole di generi alimentari. Come da prassi è stato richiesto l'intervento dei carabinieri, che sentite le testimonianze dei presenti hanno formalizzato la denuncia per tentato furto nei confronti della 39enne, casalinga di origine straniera. La donna, fino a ieri incensurata, ha riconsegnato la merce del valore di 50 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Centrato in pieno da un'auto mentre attraversa a piedi l'autostrada: morte sulla A4

  • Prende a calci un bancomat, palpeggia una donna, si masturba dal panettiere: denunciato

  • "Situazione meteo in peggioramento, allerta arancione per Bacchiglione e Brenta”: l’aggiornamento

  • Fuoco ed esplosione in un'autorimessa: un quarantenne gravemente ferito, tangenziali bloccate

  • Tenta il suicidio con i gas di scarico dell'auto, salvato da un passante

  • Samira, possibile svolta: recuperato un cadavere di donna ad Albarella

Torna su
PadovaOggi è in caricamento