rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Cronaca San Giuseppe / Via Castelfidardo

Falsi avvisi Rai per segnale tv mondiali Italia-Costa Rica

I volantini, con tanto di logo, firma di un fantomatico responsabile del segnale dei ripetitori di zona e numero di centralino che però corrisponde a quello di un quotidiano locale, sono apparsi venerdì a Padova

Chi si nasconda dietro al falso avviso con tanto di logo Rai che numerosi padovani si sono trovati affisso fuori casa venerdì mattina, resta per il momento un enigma. Di certo però c'è che le informazioni contenute sono del tutto infondate e rappresentano quindi il pesante scherzo di qualche anonimo buontempone, o chissà.

RAI SMENTISCE. Carta giallognola, intestazione Rai, il volantino è comparso alla porta di tutto il quartiere della Sacra Famiglia a Padova e, forse, non solo. La segnalazione arriva da un nostro lettore di via Castelfidardo. In calce c'è pure la firma di un fantomatico responsabile del segnale dei ripetitori di zona e un numero di telefono che però corrisponde a quello di un quotidiano locale. Chiesti lumi al centralino di RaiWay che si occupa del segnale televisivo, abbiamo ricevuto conferma che da parte loro nessuna comunicazione simile è stata divulgata sul territorio.

INFORMAZIONI SCONNESSE. "Ai gentili utenti paganti canone - si legge nelle prime righe - Si informa che, a seguito delle disfunzioni contestate durante la trasmissione delle partite registrate in America Latina - sospensione del segnale durante la partita Italia-Fluminense - siamo in necessità di modificare il segnale codice sorgente DDTVB saturo 2". Informazioni già di per sè che non trovano riscontro e che mettono la prima pulce sul fatto che si tratti di una bufala: saturo 2 non si sa da dove salti fuori.

SUPERCAZZOLE?. "Per una ricezione ottimale del segnale - continua il volantino - Vi invitiamo pertanto per la partita Italia-Costarica del 20 giugno 2014 ore 18 a scansionare nuovamente il segnale DDTVB dei nostri canali terrestri sintonizzando il decoder secondo chiave segnale TERAp-a TAPioco, sostituendo per la visione delle partite la frequenza tradizionale con la frequenza Canale: 30 I Banda: UHF | Poiarizzazione V I MHz: 1222 Ripetitore: Urbino B in alternativa visionare le partite sui canale n° 28 del digitale terrestre". Un'infilata di "supercazzole", si potrebbe commentare, dato che quel "segnale TERAp-a TAPioco" tanto ricorda il conte Mascetti (Ugo Tognazzi) nella scena con il vigile nel film del 1975 "Amici Miei" di Mario Monicelli: "Tarapìa tapiòco! Prematurata la supercazzola, o scherziamo?".

Ai lettori non ci resta che augurare di godersi in tutta tranquillità la partita in programma per le 18 Italia-Costa Rica. E forza azzurri!

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Falsi avvisi Rai per segnale tv mondiali Italia-Costa Rica

PadovaOggi è in caricamento