menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Ansa

Foto Ansa

Papà, mamma e bambine: famiglia siriana accolta a Padova tramite i "corridoi umanitari"

Arrivati lunedì a Fiumicino (Roma) insieme ad un gruppo di una cinquantina di siriani, hanno trovato accoglienza in città, tramite la comunità parrocchiale dello Spirito Santo (Forcellini) e i "corridoi umanitari" promossi dalla Comunità di Sant'Egidio

Papà, mamma e tre bambine di 8, 6 e un anno e mezzo, arrivati lunedì a Fiumicino (Roma) insieme ad un gruppo di una cinquantina di siriani, ha trovato accoglienza a Padova, tramite la comunità parrocchiale dello Spirito Santo (Forcellini) e i "corridoi umanitari" promossi dalla Comunità di Sant'Egidio.

FAMIGLIA SIRIANA ACCOLTA A PADOVA. La famiglia siriana è stata alloggiata in un appartamento vicino alla parrocchia, che da tempo si era attrezzata, attraverso il "progetto accoglienza", per offrirle un appoggio a tutto tondo all'integrazione: istruzione per le bambine; insegnamento dell'italiano; inserimento in attività socializzanti; iter amministrativo per l'ottenimento dello status di rifugiato; cura della persona sotto il profilo medico e psicologico; aiuto per l'ingresso nel mondo del lavoro per una indipendenza economica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Attualità

Perquisizioni e ostacoli alle Coop: il Dap "commissaria" il Due Palazzi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento