Cronaca Via Torino

Ladri nell'azienda di condizionatori a Mestrino: colpo da 50mila euro

Domenica notte, ignoti hanno saccheggiato la ditta "Balf" di via Torino. I malviventi hanno tagliato la cassaforte e asportato 200 euro. Spariti due furgoni carichi di attrezzi e materiale elettrico e una bobina in rame

L'azienda "Balf" di Mestrino

Colpo ghiotto da 50mila euro, domenica notte nell'azienda "Balf" in via Torino a Mestrino. La ditta, che si occupa di impianti di condizionamento, è stata saccheggiata da una banda di ignoti che è entrata in azione alle 5.50, mettendo dapprima fuori uso il sistema d'allarme.

IL FURTO. I ladri, dopo avere danneggiato il dispositivo di antifurto, sono saliti al piano superiore. Lì hanno squarciato la cassaforte con un flessibile, asportando 200 euro in contanti custoditi all'interno del forziere. A quel punto, sono entrati nel magazzino, dove erano parcheggiati due furgoni, un Fiat Fiorino bianco e un Citroën Jumper, carichi di attrezzi da lavoro e materiale elettrico. All'arrivo del proprietario, entrambi i mezzi, e il relativo contenuto, erano spariti. All'appello mancava anche una bobina in rame da 200 chilogrammi. Il furto, coperto da assicurazione, è stato denunciato ai carabinieri, che ora indagano per individuare i responsabili.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri nell'azienda di condizionatori a Mestrino: colpo da 50mila euro

PadovaOggi è in caricamento