rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Cronaca

Sequestrati dalla guardia di finanza 450 mila articoli per la scuola potenzialmente pericolosi

Matite colorate, pastelli, acquerelli, pennarelli, evidenziatori, colle stick, gomme privi di denominazione merceologica e tutti i dati richiesti dall'Unione Europea. Il carico, proveniente dalla Cina, avrebbe fruttato un guadagno di 150 mila euro

Erano pronti per essere messi sullo scaffale e venduti agli alunni di ogni ordine e grado. La guardia di finanza ha sequestrato 450 mila articoli per la scuola potenzialmente pericolosi.

Il sequestro

Nella mattinata di lunedì 11 ottobre è avvenuto il controllo che ha portato al sequestro. Con l’inizio dell’anno scolastico le verifiche in questo ambito da parte delle fiamme gialle si sono intensificate: grazie alle conoscenze del contesto economico provinciale e all’aiuto di banche dati i finanzieri hanno individuato un grosso carico proveniente dalla Cina. Matite colorate, pastelli, acquerelli, pennarelli, evidenziatori, colle stick, gomme, tutto ciò che può servire a un bambino per la scuola. Il carico era indirizzato a una società leader nel settore, operante nella zona industriale di Padova. E dal controllo sono emerse diverse violazioni: non c’erano le indicazioni utili a valutare e prevenire i rischi derivanti dall’utilizzo del prodotto, mancava la denominazione merceologica così come mancavano i dati sullo smaltimento e sull’eventuale presenza di sostanze pericolose. Un carico che avrebbe fruttato un guadagno stimato di 150 mila euro. Il legale rappresentante della società è stato segnalato alla Camera di commercio che ora applicherà la sanzione: può arrivare a un massimo di 25.800 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sequestrati dalla guardia di finanza 450 mila articoli per la scuola potenzialmente pericolosi

PadovaOggi è in caricamento