menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dramma in azienda: si accascia e muore mentre fa le pulizie

L'episodio è avvenuto lunedì pomeriggio all'interno della C.i.m.a. srl, il malore ha colpito una 64enne deceduta sul posto. Inutili i tentativi di rianimazione dei colleghi

Era impegnata in alcuni lavori di pulizia all'interno dell'azienda C.i.m.a. srl di Limena, quando si è accasciata al suolo ed è morta. A trovarla una collega, che ha allertato i soccorsi.

Il dramma

Dramma in un'azienda padovana dove lunedì una donna che stava effettuando alcuni lavori di pulizia ha avuto un malore ed è deceduta. Francesca Favaron come ogni giorno era nella sede della ditta di Limena, dove da ben 24 anni lavorava part-time. All'improvviso una collega si è accorta della donna accasciata a terra: l'ha soccorsa chiamando in aiuto il pesonale dell'azienda responsabile della sicurezza, che le ha praticato le manovre salvavita.

I soccorsi

Nel frattempo sono stati chiamati i soccorsi, che in pochi minuti sono arrivati sul posto con due mezzi. Nulla da fare per la 64enne, che viveva a Piazzola sul Brenta: ogni tentativo di salvarle la vita è stato vano e i medici del Suem ne hanno dicihiarato la morte, avvenuta per un probabile attacco cardiocircolatorio fulminante, come spiagno dall'azienda. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri per i rilievi, prima di affidare la salma ai familiari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento