Cronaca

Omicidio Samira, condannato all'ergastolo il marito Mohamed Barbri

A condannarlo la Corte di Assise di Rovigo

La Corte di Assisi di Rovigo si è pronunciata nella serata di venerdì 18 giugno, accontentando le richieste dell'accusa e condannando all'ergastolo il 41enne Mohamed Barbri, di origini marocchine.

Ergastolo

L'uomo è accusato dell'omicidio con successivo occultamento del cadavere della moglie 43enne Samira El Attar, scomparsa da Stanghella il 21 ottobre 2019 dopo aver accompagnato la figlia a scuola. A Mohamed Barbri è stata anche tolta la patria potestà della figlia di 5 anni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio Samira, condannato all'ergastolo il marito Mohamed Barbri

PadovaOggi è in caricamento