Parco più bello d'Italia uguale boom di visitatori: è record per Villa Bolasco

A Castelfranco Veneto, ma gestita dall'Università di Padova: oltre 12mila persone si sono recate nella splendida villa

Una veduta dello splendido parco di Villa Bolasco

Si chiudono i cancelli. Dopo una stagione record: più di 12mila persone hanno visitato a Castelfranco Veneto il giardino storico di Villa Parco Bolasco, splendido complesso ottocentesco di proprietà dell’Università di Padova votato quale parco più bello d'Italia.

Parco Villa Bolasco 2-2

Il Parco

L’arrivo dei primi freddi coincide con la pausa invernale che vedrà interrompersi, di qui a primavera, le aperture al pubblico del giardino storico di Villa Parco Bolasco con le ormai consuete visite guidate, che ogni sabato e domenica e nei giorni festivi hanno visto il pubblico protagonista di un percorso di scoperta, in compagnia delle guide naturalistiche dell’Orto botanico di Padova. Con undici mesi di attività continuative alle spalle, oltre a essere tempo di una nuova programmazione, è tempo di bilanci: a Villa Parco Bolasco l’Università di Padova ha registrato 11.110 visitatori e 1.300 ospiti di conferenze e incontri culturali, in 116 giornate di apertura ed eventi rivolti al pubblico. Le attività di Villa Parco Bolasco riprenderanno a partire dal mese di aprile 2019, in occasione delle festività pasquali con un nuovo programma di aperture ed eventi che l’Università di Padova renderà noto a inizio 2019.

Parco Villa Bolasco 3-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vive in casa con il cadavere del fratello, morto da tre mesi: dramma nella Bassa Padovana

  • Il Bacchiglione restituisce un corpo: è la mamma di Bovolenta scomparsa lunedì

  • Si fa accreditare oltre 11mila euro cambiando l'Iban sulla fattura, ma il trucco online viene scoperto

  • Cadavere lungo l'argine: il tragico gesto forse legato a problemi lavorativi

  • Vede lo scooter a bordo strada, non si accorge dell'uomo a terra e lo travolge: un morto

  • Cadavere nel lago d'Iseo: è la giornalista Rosanna Sapori, per anni lavorò nel Padovano

Torna su
PadovaOggi è in caricamento