menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Somministra alcool a tredicenne, barista denunciato

Le indagini dei carabinieri di Tombolo hanno permesso di ricostruire la vicenda e di denunciare in stato di libertà il responsabile per aver somministrato bevande alcoliche a una minore. La ragazza era stata male appena rincasata

Il trentenne titolare di un bar di San Martino di Lupari è finito in guai seri per aver somministrato alcool a una minore. La ragazza, il fatto è accaduto il 6 aprile, appena rincasata era stata colta da malore tanto che era stato necessario chiamare un'ambulanza. Si era ubriacata nel locale del giovane fino poi a stare male. 

Accertamenti

Le indagini dei carabinieri di Tombolo hanno permesso di ricostruire la vicenda e di denunciare in stato di libertà il responsabile per avver somministrato bevande alcoliche a una minore, come è avvenuto nelle ultime ore. Somministrare bevande alcoliche a minori degli anni 16, è un reato che può essere punito con l'arresto fino a 1 anno ai sensi dell'art. 689 del Codice Penale, inoltre in caso di vendita a minori degli anni 16 la sanzione può estendersi sino alla sospensione della licenza per l'esercizio commerciale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento