menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccia e viene affidato ai servizi sociali, ma ci ricasca: arrestato

In manette è finito K.J., giovane marocchino di 28 anni, residente ad Anguillara Veneta. Il pusher avrebbe continuato a dedicarsi all'attività illecita nonostante una precedente condanna per il medesimo reato

Era già stato condannato per spaccio e affidato in prova ai servizi sociali. Nonostante il provvedimento, K.J., marocchino di 28 anni, residente ad Anguillara Veneta, si sarebbe continuato a dedicare all'attività illecita.

ARRESTATO SPACCIATORE "RECIDIVO". Questa volta, le segnalazioni e i risultati delle indagini dei carabinieri hanno indotto il tribunale di Padova ad emettere nei confronti del giovane un'ordinanza di custodia cautelare in carcere. Lunedì, i militari della stazione di Agna lo hanno quindi raggiunto al suo domicilio. Il 28enne ora si trova al carcere Due Palazzi di Padova.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento