rotate-mobile
Cronaca Trebaseleghe / Via Villanova

Occupano abusivamente un casolare: la titolare chiama i carabinieri

L'intervento è avvenuto ieri 17 novembre in via Villanova a Trebaseleghe. Nei guai sono finiti quattro tunisini, uno dei quali è stato arrestato. Il fenomeno è in aumento in virtù delle temperature che stanno diventando rigide. Controlli rinforzati

Emergenza casolari occupati abusivamente. Con l'arrivo del freddo si ripropone il fenomeno. I carabinieri della stazione di Trebaseleghe unitamente ai colleghi del 4° battaglione "Veneto" di Venezia Mestre hanno arrestato un uomo tunisino 22enne per presenza clandestina sul territorio italiano e denunciato altri 3 cittadini tunisini di età compresa tra i 23 ed i 30 anni per danneggiamento ed invasione di terreni, tutti in Italia senza fissa dimora.

L'allarme della proprietaria

Nel pomeriggio di venerdì 17 novembre la proprietaria di un’abitazione disabitata in via Villanova a Trebaseleghe ha segnalato ai carabinieri la presenza di alcuni soggetti che si erano introdotti in casa occupandola abusivamente. Le pattuglie arrivate sul luogo della segnalazione hanno notato il danneggiamento del portoncino ed una volta entrati hanno constatato la presenza dei tunisini. Durante le fasi della loro identificazione il 22enne è risultato gravato da un ordine di espulsione dal territorio italiano notificatogli il 25 novembre 2021. I militari hanno proceduto inoltre, a perquisizione personale trovando un modico quantitativo di hashish nella disponibilità del 30enne segnalato anche alla Prefettura di Padova come assuntore di sostanza stupefacente. I tre tunisini sono stati denunciati all’autorità giudiziaria, mentre l’arrestato è stato tradotto presso le camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Occupano abusivamente un casolare: la titolare chiama i carabinieri

PadovaOggi è in caricamento