Turista tedesca si infortuna mentre percorre la Via Crucis: interviene il soccorso alpino

È successo nella tarda mattinata di martedì a Monteortone: l'ottantenne, giunta in vetta, è stata immobilizzata e caricata in barella

Un'autentica via Crucis: il soccorso alpino è intervenuto nella tarda mattinata di martedì per aiutare una turista tedesca, infortunatasi durante l'ascesa

La dinamica

È successo alle ore 12.30 circa sulla cima di Monteortone: l'anziana tedesca 80enne, partita dal santuario della Madonna della Salute, stava percorrendo con un'amica la via Crucis ma una volta giunta vicina alla vetta del monte ha messo male un piede, procurandosi la probabile distorsione del ginocchio. È stato dunque allertato il soccorso alpino: la donna è stata raggiunta da cinque soccorritori, che le hanno prima immobilizzato la gamba e quindi caricata in barella per poi trasportarla a spalle per i duecento metri di dislivello fino alla strada e affidarla all'ambulanza, diretta all'ospedale di Abano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Centrato in pieno da un'auto mentre attraversa a piedi l'autostrada: morte sulla A4

  • Prende a calci un bancomat, palpeggia una donna, si masturba dal panettiere: denunciato

  • "Situazione meteo in peggioramento, allerta arancione per Bacchiglione e Brenta”: l’aggiornamento

  • Fuoco ed esplosione in un'autorimessa: un quarantenne gravemente ferito, tangenziali bloccate

  • Tenta il suicidio con i gas di scarico dell'auto, salvato da un passante

  • Samira, possibile svolta: recuperato un cadavere di donna ad Albarella

Torna su
PadovaOggi è in caricamento