Giovani e lavoro: manager asso nella manica

Al via il progetto “Manager anch’io”, un concorso promosso da Manageritalia Veneto e Federmanager Veneto in collaborazione con le Università della regione per diffondere la cultura manageriale tra le giovani generazioni, favorire il confronto tra laureandi, manager, imprenditori e professionisti e contribuire all’innovazione. Per concorrere, presentando un’idea-progetto di gestione aziendale, c’è tempo sino al 14 ottobre

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

Il 23 e 24 novembre 2012 si svolgerà a Padova, nell’ambito delle “Giornate di Galileo”, la prima edizione di Manager anch’io, un concorso rivolto agli studenti iscritti al secondo anno delle lauree magistrali (biennio) delle Università del Veneto. L’obiettivo? Permettere ai giovani studenti una conoscenza diretta delle carriere manageriali e offrire loro un’opportunità concreta per avvicinarsi al mondo del lavoro.

“Manager anch’io!”: un premio all’innovazione! L’iniziativa parte da un concorso rivolto a tutti gli studenti che nell’a.a. 2012-2013 saranno iscritti al secondo anno di un corso di laurea magistrale (biennio) nelle università del Veneto. Il concorso chiede agli studenti di idee-progetti sui temi della gestione aziendale che potranno essere sviluppate anche sulla base delle esperienze personali e degli studi compiuti ed essere legate a qualsiasi ambito settoriale (industria, commercio, servizi, trasporti, costruzioni, agricoltura) e riguardare realtà grandi o piccole, profit o non profit, private o pubbliche. I progetti andranno presentati compilando l’apposito modulo scaricabile sul sito di Manageritalia (www.manageritalia.it>Associazioni territoriali>Veneto>Iniziative) e inviati entro le ore 24 di domenica 14 ottobre 2012. In palio, tre borse di studio di 1.000 euro e la possibilità di realizzare uno stage/tirocinio formativo presso un’azienda. La comunicazione dei tre vincitori avverrà in occasione del convegno che si terrà venerdì 23 novembre 2012 dalle ore 15 presso la Sala degli Anziani, Palazzo Moroni, Padova. Per sabato 24 novembre al mattino è previsto un confronto tra dirigenti e alte professionalità su lavoro e carriera, attitudini personali manageriali, caratteristiche delle imprese di successo, anche con la presenza dei giovani premiati.

Giovani laureati: scenario preoccupante nel Nordest. I dati relativi al Nordest mostrano un panorama a tinte fosche per i giovani e i laureati. Se nella fascia d’età 15-29 il tasso di disoccupazione in quest’area geografica è del 17,1%, 15,9% uomini e 18,7 donne, tra i laureati e chi ha conseguito un titolo post-laurea è del 15,9, 13,2 uomini e 17,3 donne (Fonte Istat). La piaga della disoccupazione coinvolge del resto anche molti manager, basti pensare che nel Nordest sono oltre 1.200 i dirigenti che hanno perso il lavoro tra il 2011 e il 2012. Pierluigi Giacomon, presidente Manageritalia Veneto, sottolinea che "iniziative come “Manager anch’io” rafforzano la possibile e utile sinergia tra chi deve entrare nel mercato del lavoro e chi vi fa già parte ricoprendo ruoli di responsabilità. Il progetto è senza dubbio interessante e vuole favorire l’occupazione giovanile, scambiare il know how, fare networking e sviluppare cultura manageriale, di cui il nostro Paese continua ad avere assoluto bisogno". Per Roberto Cavallero, presidente Federmanager Veneto "L’istruzione universitaria e post laurea sono per i giovani un asso nella manica per trovare lavoro, benché spesso non siano sufficienti per attirare l’attenzione delle aziende. Progetti come questo, ancor più se voluti da manager e aziende, possono essere validi trampolini di lancio nel mercato del lavoro. Per i manager, allo stesso tempo, può essere molto utile il confronto con chi sta per laurearsi: da un lato per abbracciare idee e stimoli per il business, dall’altro per reperire nuovi talenti".

Per informazioni: managerancheio@manageritalia.it

Torna su
PadovaOggi è in caricamento