menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La questura di Padova

La questura di Padova

Stato in rosso, la questura di Padova riceve energia ma non può pagarla

La denuncia è raccontata nella rivista Panorama e riguarda l'azienda Exergia di Corrado Nela: l'impresa ha fornito energia a varie aziende del territorio italiano e sta ancora aspettando il pagamento. Tra queste anche la Questura di Padova e il II reparto mobile della Polizia

Lo Stato è in rosso e non può pagare: nel magma della crisi c’è quindi anche la questura di Padova e il reparto mobile della Polizia che ricevono energia ma non possono pagarla.

CRISI: MERCATO DELL'AUTO IN CRISI NERA

LA VICENDA. La denuncia è raccontata nella rivista Panorama e riguarda l’azienda Exergia di Corrado Nela: la sua impresa vanta credito in mezza Italia ma, nonostante i solleciti inviati, c’è poco da fare. Lo Stato non ha soldi e anche volendo accedere al fondo miliardario  messo in piedi dal Governo servono una trentina di passaggi per poterlo richiedere.


I DEBITI. Insomma un calvario burocratico nel quale rientra anche la Questura e il II reparto mobile della Polizia. 121.000  dal 2009 il primo, 72.000 euro il secondo. E la corrente non si può staccare. Un cane che si morde la coda, un’ordinaria fotografia della crisi in Italia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento