Politica

Borile dei 5 Stelle, a Giordani : "Fuori Palazzo Moroni un'altra maggioranza. Rifletta se andare avanti o meno"

Il capogruppo M5S:"Se andiamo a sommare le percentuali delle forze che siedono all’opposizione, Forza Italia, Lega e Movimento 5 Stelle rappresentano la maggioranza assoluta in consiglio”

La tocca piano, Simone Borile, capogruppo del Movimento 5 Stelle in consiglio comunale. "Se andiamo a sommare le percentuali delle forze che siedono all’opposizione, Forza Italia, Lega e Movimento 5 Stelle rappresentano la maggioranza assoluta, in consiglio”. Si limita a un commento sul voto padovano, un successo oltre le aspettative. 

Attacco a Giordani

E’ vero che le politiche e le amministrative sono due cose diverse, ma Borile convintamente spiega il suo punto di vista: “Giordani, o comincia a condividere le proprie scelte anche con chi rappresenta la maggioranza fuori Palazzo Moroni, oppure rifletta se andare avanti o meno. Di fatto, Giordani sta guidando una giunta che non è rappresentata elettoralmente all’esterno. Decisivo sarà poi chi governerà il Paese per comprendere se l’anello di congiunzione tra Padova e Roma spetti ai 5 Stelle oppure alla Lega”. Rilancia Borile: “In ogni caso il dialogo e il coinvolgimento dovranno essere degli imperativi se si vuole portare a compimento dei risultati. Il PD è crollato, la Lega ha comunque perso voti rispetto a un anno fa. Sul numero dei voti, anche a Padova, checché ne dicano, qualcosa hanno perso. I 5 Stelle sono stata la vera  forza che ha ottenuto un evidente successo in termini numerici, di preferenze”.

Da dove arrivano i voti

Interessante capire da dove arrivano, questi voti. “Da dove arrivano i vostri voti? Numericamente – spiega Borile – anche il centro destra ha perso voti, quindi qualcosa di certo arriva da lì”. Quindi si ricollega a quanto stava dicendo all’inizio a proposito di Giordani: “Eravamo al 5% alle amministrative, oggi siamo 22%. E’ vero, sono battaglie differenti, ma questo successo ha origini diverse e trasversali: probabilmente molti voti arrivano proprio dall’area di coalizione civica. I 5 stelle hanno preso voti sicuramente dal Pd. Ci sono quartieri in cui abbiamo quintuplicato i voti e ha perso il Pd. E’ solo una convergenza di plurime coincidenze o c’è qualcosa d’altro?”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borile dei 5 Stelle, a Giordani : "Fuori Palazzo Moroni un'altra maggioranza. Rifletta se andare avanti o meno"

PadovaOggi è in caricamento