Agna, sedicesima edizione torneo Daniel Belloni: pallone, beneficenza e ricordi

Daniel Belloni era un giovane sportivo del paese tragicamente scomparso nel 2004. Il torneo è stato organizzato dall’associazione “Non so beo, ma paro bon” con il patrocinio della Provincia di Padova e del Comune di Agna

di Agna. Il ricavato dell'iniziativa è stato devoluto in beneficenza.

Benficenza

La manifestazione è stata vinta dai Warriors di Agna che si è imposta in finale sulla Falegnameria Grazian Agna per 6 a 2. Al terzo posto si è classificata la squadra Herta Vernello di Cavarzere ed al quarto posto il Borgorosso FC di Borgoforte. La premiazione è stata effettuata in presenza del Sindaco, Gianluca Piva, e dell’assessore allo sport Erika Rampazzo, della famiglia Belloni e dello staff dell’associazione “Non so beo, ma paro bon”. Il capocannoniere è Riberto Luca con 9 reti, il miglior giovane Redi Angelo del 2001, il miglior giocatore Lorini Umberto e come miglior portiere Bazzan Andrea.

Amministrazione

«Anche questo anno - commenta il Sindaco Gianluca Piva dal 2004 tra gli organizzatori del torneo  – l’associazione Non so beo, ma paro bon ha organizzato questa splendida manifestazione sportiva in memoria del nostro amico Daniel. Questo torneo è stato anche un modo per onorare l’amico Presidente della Virtus Agna 2005 Giulio Kim Piatto che pochi giorni fa ci ha lasciati. Ringrazio tutto lo staff per l’impegno e la dedizione e ci diamo già appuntamento per la 17^ edizione del torneo in estate 2020».

66753659_890031711341464_2196038145907097600_n-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due anni di canone Telepass gratuito per chi risiede a Padova e provincia: l'iniziativa

  • Andrea Pennacchi: «So taca na machina, ma respiro. Grazie a tutti i medici, sono in buonissime mani»

  • Manifestazione #IoApro: l'elenco di bar e i ristoranti che aderiscono all'iniziativa

  • Famiglia si sbronza per "dimenticare" il parente morto: 17enne sviene, i genitori sfondano la porta del pronto soccorso per farlo curare

  • Solesino: primo comune italiano a dotarsi di un'Alfa Romeo Stelvio per la polizia locale

  • La pasticceria Le Sablon fa servizio al tavolo per #ioapro: prese le generalità a clienti e titolare

Torna su
PadovaOggi è in caricamento