rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Sport Abano Terme

Ciclismo, Alberto Dainese concede il bis: vittoria allo sprint al Memorial Vincenzo Mantovani

Il velocista di Abano Terme, che corre per la Zalf Euromobil Désirée Fior, si era già imposto nella Firenze-Empoli

La Zalf Euromobil Désirée Fior fa cinquina al Memorial Vincenzo Mantovani di Castel d'Ario (Mn): dopo i successi centrati da Daniele Cavasin (2014), Nicolò Rocchi (2015 e 2017) e da Michael Bresciani (2016), è toccato quest'anno al giovane sprinter di Abano Terme (Pd), Alberto Dainese, festeggiare il successo nella città natale di Tazio Nuvolari sotto la guida dell'ex professionista Gianni Faresin. Si tratta del secondo successo stagionale per il velocista, che aveva già trionfato alla Firenze-Empoli.

La gara

Una prova veloce e molto combattuta quella andata in scena sul circuito casteldariese che si è conclusa con una furiosa volata a ranghi compatti pilotata alla perfezione dal treno bianco-rosso-verde: ai 200 metri Dainese ha messo la freccia lasciando esplodere tutta la propria potenza sui pedali e precedendo nettamente sulla linea del traguardo due temibili avversari come Moreno Marchetti ed Enrico Zanoncello.
Il primo ad esultare per il successo di Dainese è stato il tricolore Gianluca Milani che dopo aver lavorato per il compagno di squadra è riuscito a piazzarsi anche in nona piazza.

La gioia del vincitore

"Sono stato supportato da una squadra formidabile nel finale" ha spiegato Dainese dopo il traguardo "che ha saputo mettermi nelle condizioni di poter dare il meglio allo sprint. Sebbene nei giorni scorsi ho dovuto fare i conti con un'influenza che mi ha un po' frenato nell'allenamento, oggi ho avvertito subito buone sensazioni. La squadra per me ha fatto il resto. Per questo condivido con i compagni questo bel successo". Per la Zalf Euromobil Désirée Fior, quella di Castel d'Ario (Mn) è la sesta affermazione stagionale, la seconda per Dainese che si era già imposto nella Firenze-Empoli. Domani la formazione trevigiana tornerà in gara in occasione del Trofeo Piva di Col San Martino (Tv) e la Coppa Caduti di Reda (Ra); lunedì sarà di nuovo la volta dei velocisti sul circuito di Bagnolo di Nogarole Rocca (Vr) che si correrà in contemporanea con l'internazionale Giro del Belvedere di Villa di Villa (Tv).

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ciclismo, Alberto Dainese concede il bis: vittoria allo sprint al Memorial Vincenzo Mantovani

PadovaOggi è in caricamento