menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Padova verso i play off, l'allenatore Dal Canto: "Col Varese sfida spartiacque"

Dopo la netta vittoria nel derby contro il Vicenza, il Padova si prepara ad andare sabato sul campo del Varese che in casa non perde da più di due anni. Una vittoria lancerebbe i padovani nella zona playoff ma per il tecnico Dal Canto è obbligatorio pensare partita dopo partita

Dall’addio di Alessandro Calori, più di un mese fa, il Padova è riuscito a risalire la china e a viaggiare ad una buona media promozione. Dodici i punti conquistati in sei partite per gli uomini di Dal Canto che adesso vedono i playoff sempre più vicini: il sesto posto è, infatti, a soli tre punti, il quinto a quattro lunghezze.

L’imperativo del tecnico padovano in conferenza stampa è stato sì di pensare in grande, ma allo stesso tempo di non perdere la concentrazione anche perché la compagine patavina ha di fronte una serie di partite delicate, tra cui quelle con Sassuolo, Livorno e Torino. La primissima partita, sabato, sarà contro un Varese quarto in classifica e formato-bunker tra le mura amiche: “Varese è una squadra più unica che rara perché sono due anni e mezzo che non perdono in casa. Vuol dire che hanno fatto bene anche a livello societario. Però prima o dopo perderanno in casa, ed è normale che speriamo di essere noi quelli che riusciranno nell’impresa”.

Secondo Mister Dal Canto la partita ha un’ importanza fondamentale per il cammino della squadra che è sì vicinissima ai playoff, ma allo stesso tempo è di poco sopra la zona playout. Per questo è obbligatorio fare un passo alla volta: “Definirei questa partita una partita spartiacque: vincere vuol dire andare avanti fino in fondo, non vincere significherebbe acquisire troppo distacco dalle prime in classifica. E’ importante pensare partita dopo partita”.
 

L’impresa contro il Vicenza di sei giorni fa ha galvanizzato i bianco scudati che non vincevano il derby da ben sedici anni. Entusiasmo alle stelle per i molti sostenitori della squadra che sabato in massa raggiungeranno lo stadio Franco Ossola di Varese. Un altro tabù da sfatare per il calcio Padova.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento