menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'asilo in zona Paltana

L'asilo in zona Paltana

Asili nido e materne, lunedì si riparte: l'offerta del comune di Padova

Il 3 settembre riaprono i battenti le strutture per la prima infanzia della città. Con l'apertura a febbraio di una nuova sede ad Altichiero diventano 15 i nidi, di cui 2 integrati, più 11 scuole d'infanzia comunali

Lunedì 3 settembre gli asili nido e le scuole materne del comune di Padova riaprono le porte per il nuovo anno scolastico al via. Fin da subito, saranno disponibili in città 14 asili nido, di cui 2 integrati e 11 scuole dell'infanzia comunali: i nidi accolgono 820 bambini (con il 2013 saliranno a 880) mentre i bambini che frequentano le materne sono 900.

DOMANI: A SALBORO L'INAUGURAZIONE DEL NUOVO NIDO PRIVATO MONTESSORIANO

NUOVO ASILO AD ALTICHIERO. Dal prossimo febbraio, ad Altichiero aprirà anche il 15° asilo comunale, con 60 nuovi posti a disposizione. "Sui diritti all'infanzia - ha riferito l'assessore alle Politiche scolastiche Claudio Piron - siamo posizionati su livelli europei: solo con i posti disponibili nelle strutture comunali, arriviamo a coprire quasi il 28% del fabbisogno e con i nidi convenzionati e autorizzati saliamo al 43%: al di sopra quindi di quel 33% fissato dal Consiglio dell'Unione europea a Lisbona".

ASILI NIDO E SCUOLE MATERNE: LE GUIDE DI PADOVAOGGI

COSTI, RETTE E CONTRIBUTI. Il costo annuo pro capite che il comune di Padova deve sostenere per gli asili nido è di oltre 10 mila e 500 euro, per un totale di 8 milioni e 600 mila euro. Solo il 18% viene coperto dalle rette e molto meno da contributi. "I Comuni - ha dichiarato Piron - sono ormai da soli insieme alle famiglie: la Regione copre poco più del 6% del costo".

22 NUOVE ASSUNZIONI. E dietro questi numeri ci sono delle persone, delle famiglie, storie di vita e di lavoro non sempre facili. "Quest'anno - ha concluso l'assessore - avremo 35 bambini disabili e 56 casi sociali segnalati; riusciremo ad assumere 22 persone, per lo più donne".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento