menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Hot spot Café, connessione wi-fi gratis anche nei locali di Padova

All'interno degli esercizi pubblici della città verrà installato un totem multimediale che veicolerà informazioni su eventi e pubblicità e porterà la connessione a internet senza fili e gratuita per i clienti

Il primo locale ad accettare la sfida è stato il caffè Pedrocchi, luogo-simbolo della città. Due i totem multimediali già installati in corrispondenza degli ingressi delle logge meridionali e della loggia settentrionale antistante la sala Verde. L'"Hot spot Café" è però pronto a colonizzare altri esercizi pubblici di Padova e provincia.

INTERNET GRATIS. All'interno dei locali coinvolti nel progetto, Aps Advertising, controllata di Aps Holding, installerà questi totem utili per veicolare le informazioni sugli eventi e le iniziative in programma nel territorio regionale, oltre alla comunicazione pubblicitaria. Non solo: nei molti locali ancora sprovvisti di rete wi-fi, il totem potrà fungere da hot spot portando la connessione alla rete senza fili.

UNA 30INA DI TOTEM. Grazie alla recente liberalizzazione introdotta dal "decreto del Fare" gli avventori dei locali potranno così connettersi gratuitamente e senza alcun obbligo di registrazione. Il tutto a condizioni particolarmente vantaggiose per gli esercenti, dal momento che si prevede di coprire una quota della spesa con gli introiti pubblicitari. In questa prima fase del progetto l'obiettivo è quello di installare una trentina di totem.

SERVIZIO PER I CLIENTI. "Di fronte alla crisi generalizzata dei canali pubblicitari tradizionali – spiega Amedeo Levorato, amministratore unico di Aps Advertising e presidente di Aps Holding – abbiamo deciso di percorrere strade nuove. Siamo convinti che questa iniziativa possa rappresentare una scommessa vincente: i bar, che potranno contare sulla rete wi-fi e su una finestra informativa sulla città e sulla Provincia, ne trarranno beneficio, così come i tanti studenti e lavoratori che ogni giorno li frequentano".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento