Cronaca

Ladro ripreso mentre ruba un vaso al "Giò Look", video va su Facebook

I negozianti derubati domenica scorsa hanno diffuso sul social network le immagini della "bravata", con tanto di sottotitoli ironici a commento. L'appello: "Cerchiamo il nostro povero vaso, chi l'ha visto?"

Il ladro in azione, frame dal video (fonte Facebook)

Una bravata, ma pur sempre un furto. La butta sul ridere, da un certo punto di vista, il negozio Giò Look di Mestrino, che, sulla sua pagina Facebook, pubblica il video del ladro che nelle scorse ore si è divertito a depredare il vaso all'esterno del punto vendita. I commercianti, oltre a postare le immagini che ritraggono l'intero "appostamento" del ragazzo, hanno aggiunto, infatti, alcuni commenti personali all'"impresa" del giovane bandito improvvisato.

VIDEO: Guarda il ladro in azione

LA "BRAVATA". Non era certo un ladro professionista, l'individuo che compare nei fotogrammi immortalati dalle telecamere di videosorveglianza, domenica alle 2.30. Sembrerebbe piuttosto la classica "bravata" di fine serata: portare via la pianta, come "souvenir". Una Fiat Cinquecento gialla si apposta all'esterno del locale, resta ferma qualche minuto, in attesa che la strada si sgomberi di occhi indiscreti. Poi un soggetto scende dall'auto, butta un occhio al vaso in questione, poi finge di osservare le vetrine, "la strategia: si mimetizza" (prende in giro il video).

I "SOTTOTITOLI". Un'impresa "titanica" ("pesa", è l'ironico commento sottotitolato), a giudicare dallo sforzo fatto dal furfante nel caricare la pianta sui sedili dell'automobile, prima di ingranare la retro e ripartire con il prezioso bottino. Il "Diabolik" della situazione (sempre sarcastici i negozianti), mentre compiva il misfatto, non si era proprio accorto di essersi "piazzato" giusto davanti all'obiettivo dell'occhio elettronico. Ora il video sta circolando su Facebook e i derubati lanciano l'appello: "Giò Look Mestrino cerca il suo povero vaso, chi l'ha visto?" (con tanto di "smile"). 

I PRECEDENTI. Non è la prima volta che commercianti derubati sfruttano il social network per postare le immagini dei ladri in azione nei loro negozi. Lo scorso anno erano stati i titolari del "Magicabula Luxury" di Rubano a pubblicare il video del furto subìto. Quella volta era persino stata messa una "taglia" sui malviventi: 3mila euro a chi avesse riconosciuto il ladro. Precedente analogo, in una lavanderia a gettoni di Abano: anche in quel caso il titolare aveva diffuso le immagini del ladro in azione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladro ripreso mentre ruba un vaso al "Giò Look", video va su Facebook

PadovaOggi è in caricamento