menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I bossoli trovati e raccolti dal giornalista (foto: facebook.com)

I bossoli trovati e raccolti dal giornalista (foto: facebook.com)

Minacce a Fioravanzi, cinque bossoli trovati davanti alla sua abitazione

Sono stati trovati ieri sera davanti alla casa del giornalista televisivo cinque bossoli di cartucce di piccolo calibro. Il giornalista già in passato era stato oggetto di minacce da parte di ignoti. Su Facebook commenta: "Spero trovino il colpevole"

Cinque bossoli di cartucce di piccolo calibro.

MINACCE A BARBARIOL

MINACCE AL DIRIGENTE BARBARIOL: LA SOLIDARIETA' DEI COLLEGHI

NON LA PRIMA VOLTA. E’ questa l’amara scoperta che Fabio Fioravanzi, giornalista televisivo, ha fatto ieri sul pianerottolo di casa a Loreggia. Un atto intimidatorio e non il primo subito dal telegiornalista: già nel 2007 nella sede della televisione per la quale lavorava gli erano state recapitate una busta contenente delle minacce e della polvere bianca.

IL COMMENTO AMARO. Su Facebook Fioravanzi commenta amaro: “L'ultimo regalo, spero le forze dell'ordine scoprano da parte di chi”. Le indagini sono ora in mano ai militari dell’Arma. A lui va la solidarietà da parte della nostra redazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento