rotate-mobile
Cronaca Lozzo Atestino

Il generale Antonio Paparella visita i territori che per primi sono stati colpiti dal Covid

Il comandante interregionale "Vittorio Veneto", generale di corpo d'armata Antonio Paparella, ha visitato la stazione dei carabinieri e il municipio di Lozzo Atestino per mostrare la vicinanza di tutta l'Arma alla popolazione

È stata una visita per mostrare la vicinanza alla popolazione da parte di tutta l’Arma dei carabinieri quella del generale di corpo d’armata Antonio Paparella, nuovo comandante interregionale “Vittorio Veneto”. Il comandante si è recato in visita nelle località della provincia più colpite dalla pandemia.

La visita

Nella mattina di venerdì 26 marzo, a pochi giorni dalla nomina, il comandante Paparella ha visitato la stazione dei carabinieri di Lozzo Atestino per incontrare i militari. È stato ricevuto dal comandante, luogotenente Donato Carmelo Recupero, che lo ha accompagnato nella sala consiliare del municipio di Lozzo Atestino, assieme al comandante della legione carabinieri “Veneto”, generale di divisione Fabrizio Parrulli, e al comandante provinciale dei carabinieri di Padova, colonnello Luigi Manzini. Ad attenderli c’erano il sindaco di Lozzo Fabio Ruffin, quello di Vò Giuliano Martini e il primo cittadino di Cinto Euganeo Paolo Rocca. Il comandante Paparella ha voluto in questo modo dimostrare la sua vicinanza ai cittadini dei comuni che per primi sono stati duramente provati dalla pandemia ancora in atto, divenendo un riferimento a livello nazionale, senza dimenticare che proprio in quei comuni risiedevano le prime due vittime del coronavirus. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il generale Antonio Paparella visita i territori che per primi sono stati colpiti dal Covid

PadovaOggi è in caricamento