Rissa tra migranti a Noventa Padovana: due ghanesi portati in caserma, espulsioni in vista

Succede all'hotel Paradiso, che da oltre due anni ospita 80 profughi: previsti provvedimenti già nei prossimi giorni

Una convivenza forzata. L'alcool. Le offese. E si arriva alle mani: tensione nel primo pomeriggio all'hotel Paradiso di Noventa Padovana, teatro di una rissa tra migranti. Non è la prima volta che l'albergo balza agli onori della cronaca, tra liti e proteste dei "clienti".

I fatti

La struttura alberghiera ospita da circa due anni e mezzo un'ottantina di profughi: tra loro anche i due ghanesi (a detta dei testimoni presentatisi a pranzo visibilmente ubriachi) che sarebbero tra i principali responsabili della zuffa, tanto che sono stati portati in caserma dai carabinieri, intervenuti sul posto con tre pattuglie. Presente all'hotel anche un'ambulanza, per medicare sul posto i feriti. All'origine della rissa ci sarebbe la difficile convivenza tra i ghanesi e i nigeriani ospiti della struttura. Lunedì i due ghanesi dovrebbero essere mandati via dall'hotel, ma ci sono altri migranti a rischio espulsione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

(Notizia in aggiornamento)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro auto moto lungo la Romea: i veicoli prendono fuoco, morto il centauro

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Coronavirus, l'aggiornamento a Padova e in Veneto: positive anche due sorelline di 3 e 6 anni

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Uno «strepitoso» test rapido: bastano sette minuti per scoprire se si è positivi al Coronavirus

  • Live - Due decessi sul posto di lavoro, crescono ancora i contagiati in provincia

Torna su
PadovaOggi è in caricamento