Domenica, 25 Luglio 2021
Politica

Voto, ecco i dati di affluenza a mezzogiorno

Allestito un seggio esterno alla Luzzato Dina dopo che il monta scale con pedana per trasporto persone in carrozzina si è rotto. L'assessora Benciolini: ««Il seggio accessibile è una necessità»

Ecco i dati di affluenza a Padova quando sono le ore 12: il 17,16% degli aventi diritto ha votato per il referendum mentre il 15,93 per le regionali. Questo dato, raffrontato alle Regionali 2015, in cui si era avuto fino a quel momento il  20,4% di affluenza e le Europee 2019, con il 19.77%, fa notare una certa flessione. Va però evidenziato che c'è la possibiltà di votare fino alle 15:00 di lunedì 21 settembre.

Servizi

Il comune come sempre in queste occasioni mette a disposizione dei servizi per agevolare chi ha difficoltà per raggiungere il seggio. Hanno utilizzato ad esempio il servizio di bus navetta una decina di persone, mentre nove si sono servite di un'ambulanza della Croce Rossa per poter raggiungere il seggio ed esercitare il diritto di voto.

Luzzatto Dina

In una delle scuole che è seggio, la Luzzatto Dina dove il monta scale con pedana per trasportare persone in carrozzina si è rotto. La signora che lo stava utilzzando ha comunque votato. Poi è stato deciso, anche d'accordo con Prefettura e Questura, di allestire un seggio esterno per persone che hanno problemi di deambulazione. «Il seggio accessibile è una necessità, questo caso - spiega l'assessora Francesca Benciolini - ci fa capire che deve diventare una priorità trovare un'altra sistemazione che non siano le scuole per le prossime elezioni. Per me è un impegno quello di non dover più utilzzare le scuole che comunque hanno spesso gradini e altri impedimenti che creano difficoltà». 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Voto, ecco i dati di affluenza a mezzogiorno

PadovaOggi è in caricamento