Sport

Calcio, Vicenza ripescato in serie B Altro boccone amaro per il Padova

Venerdì il club vicentino ha preso il posto del fallito Siena, come ventiduesima formazione cadetta per l'anno 2014-2015. Aveva perso ai playoff: ci fossero stati i biancoscudati, quel posto sarebbe stato loro

L'ennesima amarezza per il Calcio Padova. Venerdì, il Vicenza è stato ripescato nella rosa delle 22 squadre che prenderanno parte al campionato di serie B, prossimo all'avvio. Benefica sorte che, se le cose fossero andate diversamente, sarebbe toccata proprio al club biancoscudato.

VICENZA IN SERIE B. All'inizio la ventiduesima squadra doveva essere il Siena, poi fallito. Nella lotta per l'ultimo posto vacante nella serie cadetta, a spuntarla è stata proprio la formazione vicentina, nel testa a testa finale contro il Pisa. Giovedì, infatti, il Coni aveva respinto il ricorso del Novara, escluso dalla Figc nella lotta per il ripescaggio in quanto società condannata per illecito sportivo. Alla fine, a decidere pare sia stata la maggiore adeguatezza dello stadio vicentino Romeo Menti. La certezza è arrivata intorno alle 16.30. Il Vicenza era stato battuto dal Savona ai play off, al termine dello scorso campionato di Lega Pro. Se l'iscrizione del Calcio Padova fosse stata completata, ora sarebbe la squadra patavina a gioire. Ma questa, ormai, è un'altra storia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio, Vicenza ripescato in serie B Altro boccone amaro per il Padova

PadovaOggi è in caricamento