rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Calcio

Eccellenza, girone B: la presentazione della quarta giornata

Crocevia interessante in questa seconda settimana di ottobre per il campionato Eccellenza girone B.

Alla quarta giornata del campionato Eccellenza girone B è tempo di primi bilanci e delineamenti delle forze in campo. Chi si ferma è perduto.

Partiamo dall'analisi dei match delle due capoliste, Arcella e Giorgione. I padovani affronteranno una delle corazzate del girone, il Calvi Noale. Quest'ultimi sinora sono la grande delusione del raggruppamento con zero punti fatti e soprattutto dieci gol subiti, di cui la metà nell'ultimo impegno casalingo contro il Bassano. Una fragilità difensiva che gli uomini di Tentoni dovranno sfruttare con i vari Calgaro, Rampazzo, Cvetkovic e Vecchiato. 

Anche per il Giorgione trasferta molto complicata in casa di un lanciatissimo United Borgoricco Campetra. Mister Bertan dopo la vittoria della settimana scorsa ad Albignasego è stato chiaro: "Ce la giocheremo a viso aperto anche contro il Giorgione". I trevigiani, forti del loro tridente offensivo delle meraviglie, dovranno dimostrare qualcosa di più di quanto fatto vedere in quest'inizio, dove hanno sfruttato il talento dei loro uomini migliori, senza mai dare la sensazione di dominio completo dei match. 

Divertimento assicurato tra Academy Plateola e Camisano. I primi euforici per aver bloccato e sfiorato il colpaccio contro la capolista Arcella appena 7 giorni fa, mentre il Camisano vuole confermare le ottime impressioni della gara contro il Pozzonovo. 

Per il Bassano Virtus non è più tempo di seconde chiamate e in casa contro il fresco Albignasego è chiamato a fare bottino pieno. I padovani dal canto loro recuperano il leader difensivo Cecconello, che ha scontato la giornata di squalifica, e proveranno a recuperare la punta Mattia Cecconello. Mbida e Baccolo garantiscono fosforo e fantasia alla mediana granata, chiamata a vendere cara la pelle nel vicentino. 

Il San Giorgio in Bosco dopo la vittoria in rimonta sull'Abano è chiamato a dare continuità di risultati in quel di Castello di Godego contro la Godigese, mentre tra Pozzonovo e Scardovari c'è da resettare le ultime partite e tornare a fare punti. Chiude la classifica l'Abano Calcio, chiamato ad una trasferta molto difficile nel veneziano contro la Robeganese Fulgor Salzano, terza in classifica e pronta a decollare nelle zone alte della graduatoria con un successo domani alle 15.30. 

  • Academy Plateola-Camisano Calcio 
  • Arcella Padova-Calvi Noale 
  • Bassano Virtus - Albignasego Calcio 
  • Godigese-San Giorgio in Bosco 
  • Pozzonovo-Scardovari
  • Robeganese Fulgor Salzano-Abano Calcio 
  • United Borgoricco Campetra-Giorgione Calcio 
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, girone B: la presentazione della quarta giornata

PadovaOggi è in caricamento