rotate-mobile
Calcio

Serie B, Como: mister Longo «Giocano i migliori, crediamo ai playoff»

Il tecnico dei lariani Moreno Longo non si arrende e spera in una rocambolesca qualificazione ai playoff, dopo la matematica salvezza conquista la scorsa giornata contro la Ternana

Ok la salvezza in saccoccia, ma alla vigilia della gara esterna con il Cittadella il tecnico dei comaschi, Moreno Longo, sogna ancora i playoff. Con il 4,5% di possibilitò, in casa Como non c'è voglia di abbassare la guardia a nessun costo. «Abbiamo preparato la partita con massima attenzione, cercando di fare del nostro meglio», sottolinea Moreno Longo. «Il nostro intento? Vivere questa sfida come un'opportunità per i playoff Abbiamo l'ambizione di poter vincere, ma sappiamo che non sarà semplice. E poi daremo per forza un'occhiata ai risultati agli altri». E sull'11 iniziale, idee chiarissime per Longo. «Non diamo nessun tipo di "contentino", sceglieremo sempre la migliore formazione possibile. C'è anche la curiosità nel vedere la squadra poter giocare con la mente libera: abbiamo sempre giocato con grande pressione, auspichiamo che questa nuova condizione possa essere un valore aggiunto per la squadra. Noi non abbiamo mai parlato di playoff quando la squadra doveva ancora salvarsi, non era giusto ed era pericoloso. Io dico che senza Cittadella, la nostra media-punti sarebbe 51 punti: meriteremmo di andare ai playoff. Qualora vincessimo e arrivasse una fantastica notizia dagli altri campi, la squadra sarebbe più che vogliosa di affrontare questa nuova sfida».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B, Como: mister Longo «Giocano i migliori, crediamo ai playoff»

PadovaOggi è in caricamento